Cambiamento

Migliorare se stessi…grazie ai dolci!

5 lettere: provoca un effetto antistress e incentiva il buonumore agendo sui livelli di serotonina, dopamina ed endorfine. La risposta? Il dolce.

C’è da dire però che i dolci non sono solo un modo per coccolare noi stessi e gli altri, ma possono diventare anche un ottimo stimolo per migliorare la nostra organizzazione personale.

Di come questo sia possibile ne ho parlato con Valentina nella nuova puntata di MOMENTI.

Cambiamento

La formula fisica per scegliere facilmente

Cosa hanno in comune la fisica e la psicologia? Beh, per cominciare sono due discipline che tentano di identificare e spiegare elementi e processi non direttamente visibili…vi sembra poco?

Ma allora la fisica ci può tornarci utile nel quotidiano quanto la psicologia?

È quello che ho cercato di capire con Enrico nella nuova puntata di MOMENTI e tra i vari stimoli che la chiacchierata con lui mi ha mosso mi sono portato a casa anche una bellissima formula per rendere le nostre scelte molto più semplici!

Cambiamento

L’approccio alla vita del runner

Autoconsapevolezza. Di solito questo concetto ci viene presentato come una caratteristica indispensabile per riuscire a sentirsi davvero padroni di sé stessi, tuttavia quasi sempre ci rendiamo conto che è molto difficile raggiungere un buon grado di consapevolezza di sé, a volte ci sembra addirittura qualcosa di irraggiungibile.

Per fortuna, però, c’è la corsa!

Eh si, grazie alla chiacchierata che ho fatto con Vincent nella nuova puntata di MOMENTI ho potuto constatare come questo sport possa essere uno strumento più che valido per prendere consapevolezza delle proprie capacità, dei propri limiti e delle proprie potenzialità.

Cambiamento

Barberia: solo questione di estetica?

Vi risparmio la predica su quanto sia importante prendersi cura di sé, do per scontato che ne siate consapevoli dal momento che state leggendo un post sul sito di uno psicologo. La domanda però che voglio farvi è: quanti modi ci sono per farlo?

Nella nuova puntata di MOMENTI ho deciso di concentrarmi su uno in particolare, la barberia, perché credo che curare il proprio “involucro”, la propria immagine possa essere un buon punto dal quale partire per iniziare a sentirsi bene con sé stessi.

A farmi compagnia questa volta ci sono Alessio e Andrea, due ragazzi che con la loro competenza e la loro passione hanno deciso di aprire un “barber shop” a Firenze riuscendo a creare un luogo accogliente e in grado di incidere positivamente sul livello di benessere psicologico dei loro clienti.