Di cosa mi occupo

Psicoterapia Individuale

L’approccio che utilizzo all’interno del setting terapeutico individuale segue il modello psicoanalitico interpersonale. Esso mette al centro dell’azione terapeutica la relazione interpersonale che si instaura con il paziente, all’interno di uno spazio condiviso e affettivo che permette a quest’ultimo di sperimentare un senso di protezione e di contenimento rispetto ai suoi vissuti e alle sue emozioni.

Psicoterapia di Gruppo

L’approccio gruppale offre un percorso di crescita personale all’interno del quale i partecipanti acquisiscono e accrescono una maggiore consapevolezza di sé attraverso l’esperienza condivisa del gruppo. Questo si presenta come un contesto unico, in grado di facilitare l’espressione di pensieri ed emozioni personali fungendo da contenitore in cui poterli esplorare, approfondire e gestire.

Formazione e Consulenza

Organizzo momenti di formazione e consulenza rivolti principalmente ad operatori del settore socio-psico-educativo. Tra le varie tematiche inerenti l’aspetto formativo ci sono quelle riguardanti i processi di facilitazione comunicativa e organizzativa nei contesti aziendali, l’approccio psicologico ai migranti (con particolare attenzione ai MSNA) e le strategie per la delineazione di un metodo di studio efficace per bambini e ragazzi con diagnosi di DSA.

Supervisione d’equipe

La supervisione è un elemento indispensabile per chi lavora in equipe, soprattutto in quei contesti lavorativi che hanno a che fare con il “sociale”. Essa, infatti, si presenta non solo come forma di “manutenzione” degli operatori socio-sanitari ed educativi, ma come un importante strumento di prevenzione del burn-out e di miglioramento della qualità dei Servizi. Il lavoro del supervisore è quello di far emergere le dinamiche inter-soggettive e relazionali che si sviluppano tra i membri gruppo di lavoro e analizzarle attraverso la condivisione degli aspetti emotivi e cognitivi dei partecipanti.